Limiti

E dimmi questo: l’agricoltore intelligente, a cui stessero a cuore dei semi e che volesse farli fruttificare, li pianterebbe con impegno d’estate nei giardini di Adone per aver la gioia di vederli diventar belli in otto giorni o lo farebbe per scherzo e per la ricorrenza della festa, quand’anche lo faccia? Quelli invece di cui s’interessa seriamente, impiegando la tecnica agricola li seminerà nel terreno adatto e sarà lieto se in otto mesi verranno a maturazione tutti quelli che ha seminato?

E’ così, mi pare, Socrate: degli uni si occuperà seriamente, degli altri invece diversamente, come dici tu.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...