Ode Prima(vera)

“Soluitur acris hiems grata uice ueris et Fauoni trahuntque siccas machinae carinas, ac neque iam stabulis gaudet pecus aut arator igni nec prata canis albicant pruinis.”

“Si scioglie il gelo pungente al dolce arrivo della primavera e di Zefiro, gli argani portano in mare le navi a secco, il gregge non sta più contento nelle stalle né il contadino al suo focolare, i campi non sono più bianchi di brina”

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Ode Prima(vera)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...