Lei e il poeta

L’alba accoglie il mio ritorno. La città sembra rispettare, con il suo silenzio, la mia notte d’amplessi e d’amore.

Ma non sono sola.

Un ragazzo siede sui gradini della cattedrale; marmoreo, con una mano scrive , veloce, su un taccuino, poggiato sulle gambe, mentre, nell’altra stringe un cannolo siciliano. Dove avrà mai trovato quel dolce?

E’ uscito da poco da casa di lei, l’ha lasciata in quel nido.

Sorrido. Siamo due innamorati fuggiti.

Amava una ragazza dai capelli lisci, vista per la prima volta, messa di profilo, su un autobus cittadino. Lei aveva gli occhi furbi, un sorriso accennato e, da quell’incontro in poi, lui non aveva desiderato altro che perdersi sulle sue labbra socchiuse.

Si incontravano spesso, su corse d’autobus sempre troppo brevi. Lei sorrideva, lui la guardava e riempiva il suo taccuino di poesie che lei non avrebbe mai letto.

Era sceso alla solita fermata, questa volta lei lo aveva seguito e non di nascosto. Era spavalda. L’aveva raggiunto e…

“Cosa scrivi?”- disse.

Lui, non aspettandosi quel suo coraggio, tacque.

“Stai sempre a scriver su quel quadernetto. Qualche volta ti capita di guardarmi. Poi riabbassi lo sguardo e scrivi. Tutte le volte, tutte le volte fai così.”

Lui, ancora muto, trovò il coraggio di sfilare il suo taccuino dal tascapane e posarlo nelle mani di lei.

“L’odore spogliato

e reciso

il letto disfatto

sembra

un’abbaiare di sguardi

e di porte

l’urto della pelle

che preme

incurante

dell’eccesso

ed un volere

come di ombra

tra spoglie rotte

di ricordi

caduti dalle labbra

ogni lacrima

si piega

e piange

come un pianto

che sa d’assenza

nessuna dolce

e triste fiaba

potrà mai essere

come il tuo incanto

io rotto sogno

che dorme

sui tuoi seni

ho solo

amore

per i tuoi sconfini”

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...